blog marchio storico
blog marchio storico

Marchio storico: una storia di qualità ed eccellenza, da quasi 70 anni

Le tappe di un marchio che ha fatto la storia della salumeria italiana

L’iscrizione nel registro speciale dei “Marchi storici di interesse nazionale”, tenuto presso il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, è un importante riconoscimento per Ferrarini.
Ripercorriamo la storia di qualità ed eccellenza di un marchio, di un’azienda che hanno fatto la storia della salumeria italiana, da quasi 70 anni.

Una storia tutta italiana, iniziata nella storica villa Corbelli di Rivaltella, ai piedi delle colline a sud di Reggio Emilia, dove oggi ha ancora sede l’azienda.

villa Corbelli
Villa Corbelli di Rivaltella – Anni ‘60 – Fonte: Archivi storici FERRARINI S.p.A.

Una storia iniziata nel lontano 1956 grazie alla lungimiranza del fondatore Lauro Ferrarini che ha fatto dell’innovazione nel rispetto della tradizione i valori guida della propria attività imprenditoriale. Lo spirito “rivoluzionario” del fondatore ha portato ad una serie di innovazioni molto importanti nel settore dei prosciutti e dell’agroalimentare, di seguito adottate da altri produttori.

brevetti
Fonte: Archivi storici FERRARINI S.p.A.

L’intuizione fondamentale dell’imprenditore è stata quella di considerare il prosciutto cotto un alimento di qualità e sano. Fino a quel momento infatti il cotto era considerato un prodotto di bassa gamma perché fatto con carni non adatte alla stagionatura. Il Ferrarini è stato il primo prosciutto cotto senza polifosfati aggiunti, introdotto sul mercato!

cottura cotto
Prosciutto cotto a vapore presso stabilimento Ferrarini, fase “massaggio” – Anni ‘70 – Fonte: Archivi storici FERRARINI S.p.A.

Nel corso degli anni Ferrarini si è trasformata da piccola realtà a conduzione familiare ad una delle realtà più conosciute nel settore alimentare nazionale ed internazionale.
Si pensi che l’azienda nel 1956, quando ha iniziato a produrre e commercializzare prosciutti cotti, contava solo 10 dipendenti mentre nel 2015 erano più di 1000, con filiali sparse in tutto il mondo che proponevano ai mercati internazionali il meglio del Made in Italy.

assegno
Fonte: Archivi storici FERRARINI S.p.A.

Nel corso della sua lunga storia, il marchio Ferrarini ha vissuto importanti cambiamenti in linea con i tempi e con il mercato. In data 12 gennaio 1983 è stata depositata la prima domanda di marchio italiano Ferrarini fino ad arrivare alla versione attuale depositata a giugno 2009.
Il marchio FERRARINI oggi è registrato e riconosciuto a livello mondiale, in più di 50 Paesi!

gamma
Fonte: Archivi storici FERRARINI S.p.A.

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HomeCatalogoMenù